11:00 - 11:30

17 Novembre 2022

Smart Factory: istruzioni per l’uso – Parte 2

Come fare per automatizzare?

La realtà manifatturiera sta vivendo un particolare momento di trasformazione dovuto a impulsi evolutivi inediti.
La carenza di risorse umane affidabili e qualificate, la globalizzazione della concorrenza e in ultimo, ma non meno importante, la questione dell’efficienza energetica e del suo impatto ambientale pongono sfide sempre più esigenti che lo sviluppo tecnologico dell’ultimo decennio aiuta a interpretare in maniera efficiente.
Partendo dalla standardizzazione dei processi logistici e dalla loro digitalizzazione, l’automazione rende possibile raggiungere traguardi di prestazione che aiutano l’imprenditore senza nulla togliere alla flessibilità che necessita.

Questo intervento si propone di fornire gli strumenti pratici per identificare quali sono le aree dove intervenire e illustrare una metodologia per adottare con successo processi automatizzati.

Attraverso esempi di applicazione verranno sottolineati i passaggi importanti da tenere in considerazione quando si vogliono automatizzare processi intralogistici.

Michele Calabrese di CLS

Michele Calabrese

BU iMation Manager - CLS S.p.A. - CGT Logistica Sistemi

Da oltre 20 anni nel mondo delle macchine per la logistica occupandosi di noleggio, assistenza, prodotto e sviluppo di nuove attività.
Responsabile di iMation di CLS, la divisione che si occupa di supportare le aziende nell’introduzione e nella gestione di sistemi automatici per l’intralogistica.

9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI