11:30 - 12:00

15 Novembre 2018

Sistemi di ottimizzazione dei flussi di magazzino

L’importanza dei flussi, massimizzare i processi razionalizzando i propri input e output mantenendo la complessità ma eliminando le complicazioni.

Per migliorare i flussi della logistica distributiva e di magazzino le soluzioni e le metodologie proposte sono infinite il metodo che negli anni si è dimostrato più efficace ed efficiente è la metodologia DMAIC. In un mondo in continua evoluzione anche la metodologia DMAIC si è evoluta in RDMAIC

1. Recognize
2. Define
3. Measure
4. Analyze
5. Improve
6. Control

I punti 1,3,4,6 non sono raggiungili senza un WMS di terza generazione, che deve quindi essere:

• Progettato per le nuove tecnologie
• Innovativo (RTLS/FGS ready)
• Flessibile ed upgradabile
• Completo
• Modulare
• Facile da Usare
• Integrabile
• Conveniente

ROI di un WMS:

• Monitoraggio tempi e costi legati alla gestione dei fornitori
• Massima ottimizzazione degli spazi di magazzino
• Miglioramento continuo dei tempi di preparazione ordini
• Capacità di prevedere picchi
• Riduzione dei tempi di formazione del personale
• Ridurre gli errori
• Controllo dei livelli di servizio
• Verifica del rispetto dei volumi di attività stimati
• Gestione dei fornitori di trasporto

Vincenzo Gattei di Alfacod

Vincenzo Gattei

Business Development Manager (Logistic area) - Alfacod

Sono un IT manager “prestato” al business development in ambito logistico da oltre 20 anni che ha gestito ed accompagnato 68 clienti nelle proprie migrazioni logistiche.

9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI