10:30 - 11:00

14 Novembre 2018

Visibilità end-to-end e collaborazione: la sfida delle Supply Chain 4.0

Oggi non c’è tema più rilevante e determinante per la sopravvivenza e il successo di un’azienda quanto la gestione efficace della Supply Chain. In un mercato volatile e incerto, infatti, diventa essenziale riuscire a migliorare la propria capacità di risposta e la visibilità lungo tutta la catena e questo può essere realizzato solo applicando logiche collaborative alla gestione dei propri fornitori.
Per questo motivo, diventa essenziale gestire in maniera organizzata i processi legati alla supply chain, così da “elevare” la relazione con i fornitori, portandola da un mero rapporto transazionale a una collaborazione di tipo strategico. Riuscire ad integrare tutti i fornitori è un obiettivo senz’altro ambizioso, ma la posta in gioco è alta perché in questo modo è possibile ridurre le inefficienze interne e ottenere importanti risultati in termini di aumento del livello di servizio al cliente finale, qualità e riduzione lead time.

Durante il workshop verranno forniti alcuni spunti pratici per strutturare un sistema collaborativo per la gestione della comunicazione e dei flussi informativi con i fornitori, con una panoramica degli strumenti a supporto e l’illustrazione di alcuni casi di successo.

Andrea Tinti di Iungo

Andrea Tinti

Founder and CEO - Iungo

Inventore della tecnologia di comunicazione “IUNGOmail” (patent n. 1334748) utilizzata dalla soluzione IUNGO, Andrea Tinti si occupa di consulenza e realizzazione di progetti di “Supply Chain Collaboration” di successo attraverso il coinvolgimenti di TUTTI i fornitori, dal piccolo terzista alla multinazionale e ovunque nel mondo. Ingegnere gestionale, ha lavorato in Italia e in Spagna per primarie aziende dei settori manifatturiero, fashion e servizi ai cittadini.

9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI