Interviste

Intervista a Tomaso Ajroldi, Sales Manager, Gruppo SET

Buongiorno Tomaso Ajroldi, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit18. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Buongiorno, finalmente anche quest’anno siamo arrivati a questo importante appuntamento.
L’entusiasmo è tanto perché abbiamo dei prodotti per la produzione e la logistica che ci stanno dando molte soddisfazioni e non vediamo l’ora di poterli presentare a chi cerca soluzioni concrete e smart per la propria azienda.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit18 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Quest’anno vogliamo presentare i risultati ottenuti sul “campo” a partire dalle novità 4.0 che abbiamo lanciato qui l’anno scorso.
Presenteremo tante nuove case history che sono sicuro saranno da spunto per le aziende che vogliono innovarsi e percorrere la strada tracciata da Fabbrica 4.0.

La sfida della Industria 4.0 sta entrando nel vivo, ma gli approcci per andare verso questo futuro e nella direzione giusta sono molti e talvolta confondono le aziende, che stentano a trovare la strada e la ricetta giusta. Qual è la vostra?
Noi puntiamo molto sulla concretezza e vogliamo accompagnare il cliente durante tutto il progetto mettendo a disposizione esperienze e competenze acquisite in oltre trent’anni.
Sappiamo molto bene che il processo di evoluzione al 4.0 è molto complesso; riteniamo, quindi, indispensabile un’analisi accurata e quanto più globale dei processi per indicare la strada verso l’innovazione senza snaturare il know-how del cliente, che molto spesso è il vero successo del suo prodotto.

Perché un visitatore del Global Summit Logistics & Manufacturing 2018 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Cosa può offrire la vostra azienda più o meglio delle altre?
Noi di Gruppo SET siamo convinti che il successo di un progetto derivi da analisi e progettazione condotte con i più alti standard qualitativi e tecnologici che consentono l’introduzione mirata dei sistemi.
Solo così le attese del cliente saranno soddisfatte, e se posso permettermi anche qualcosa in più.
Ritengo quindi che valga la pena venirci a trovare per “toccare con mano” il nostro approccio e il nostro modo di lavorare.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 14 e 15 novembre a Pacengo di Lazise (VR).

9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI