Logiman cafè

Intervista a Lorenzo Di Salvatore, Amministratore di Technolog

Buongiorno Lorenzo, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit19. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Partecipiamo al Global Summit, ormai da qualche anno, perché riteniamo sia un valido momento di confronto. Grazie alla formula vincente dello speed date, i visitatori hanno la possibilità di sottoporre i propri progetti ad un nutrito numero di esperti del settore ed allo stesso tempo, tra un appuntamento e l’altro, partecipare ai seminari per aggiornarsi su ciò che il mercato propone.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit19 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Il nostro WMS rappresenta il fulcro delle soluzioni che proponiamo, che si tratti infatti di un sistema che prevede l’impiego di automazione piuttosto che la “semplice” l’informatizzazione dei processi di handling e di gestione di magazzino, il WMS (con relativi moduli ed estensioni) costituisce il sistema nervoso centrale del progetto. Sul WMS, il team di ricerca e sviluppo sta lavorando ormai da mesi alla prossima versione prodotto che sarà assolutamente innovativa in termini di flessibilità e versatilità, perché queste sono le caratteristiche dovrà possedere il dipartimentale del futuro.
Oggi giorno, sia il mondo della tecnologia sulla quale si basano i nostri progetti che la flessibilità imposta alle imprese che fruiscono delle nostre applicazioni, subiscono un’evoluzione che accelera esponenzialmente e per continuare a proporre soluzioni efficaci bisogna che queste siano predisposte ad evolvere ed a mutare allo stesso ritmo che il mercato impone.
Anche se la nuova versione non è ancora in via di rilascio, alcuni degli algoritmi e delle funzionalità sviluppati a questo scopo, sono stati introdotti nella versione attuale del sistema. Molti di questi non sono immediatamente visibili in quanto non riguardano l’interfaccia operatore, ma in anteprima a questo Global Summit presenteremo la nuova rappresentazione 3D del sinottico interattivo che, consente di navigare ed interagire con l’impianto tramite una vera e propria riproduzione in VR del sistema.

Perché un visitatore del Global Summit Logistics & Manufacturing 2019 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Cosa può offrire la vostra azienda più o meglio delle altre?
Ad una domanda di questo tipo, non si può che rispondere “chiedetelo ai nostri clienti”, qualsiasi altro tipo di risposta risulterebbe posticcia ed autocelebrativa. Per questo motivo mi limiterò a riproporvi la motivazione che ci danno proprio i nostri clienti dopo averci scelto come partner.
La prima scrematura, in fase di selezione di un fornitore, viene ovviamente fatta in base alle competenze ed all’efficacia delle soluzioni proposte, ma a parità di competenze la scelta finale si basa su criteri differenti ed è in questa fase che la maggior parte dei nostri clienti ci preferisce ad aziende magari più blasonate per la qualità del servizio percepita.
L’attenzione e la cura che dedichiamo nell’analisi e nell’implementazione di ogni progetto sono spesso avvertite già in fase d’offerta, questa caratteristica ci contraddistingue e ci premia con clienti soddisfatti e fidelizzati.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 20 e 21 novembre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Lorenzo Di Salvatore Technolog

8° Global Summit Logistics & Manufacturing

18 e 19 novembre 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi