Interviste

Intervista a Gerardo Fabrizio, CEO & President di Open Data

Buongiorno Gerardo Fabrizio,  grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit21. Cosa vi aspettate da questo evento, finalmente di nuovo in presenza?
Speriamo finalmente di poter interagire direttamente con in nostri prospect e i nostri lead. Ci aspettiamo una buona partecipazione a questo evento per riprendere con energia il lavoro che si è interrotto due anni fa per via del Covid.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre?
A differenza dei nostri competitor noi abbiamo una rete di partner internazionale, attraverso la quale Opera viene implementato in qualsiasi parte del mondo. Il Network Partner di Opera permette a qualsiasi cliente e industria manifatturiera, di utilizzare un prodotto industriale, internazionale e completamente configurabile, scegliendo con quale partner certificato Opera fare il progetto, ricevere supporto oppure cambiarlo. Questo per garantire sempre il massimo del servizio e supporto tecnico in qualsiasi area geografica.

Perché un visitatore del #GLMSummit21 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?
Siamo la software house sviluppatrice e distributrice di Opera MES, una soluzione moderna, completa e tecnologicamente avanzata. Abbiamo già inserito nel prodotto l’AI e la robot process automation. Stiamo già utilizzando in Opera anche le reti neurali per la Fabbrica 5.0. I nostri clienti Opera da tempo utilizzano una piattaforma MES internazionale, completa e conforme sotto ogni aspetto alle normative ISA-95, le quali definiscono gli standard dei software MES.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a Pacengo di Lazise (VR).

Gerardo Fabrizio di Open Data
9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI