Interviste

Intervista a Filippo Ratti, Business Solution Manager di HARDIS ITALIA

Buongiorno Filippo Ratti, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit21. Cosa vi aspettate da questo evento, finalmente di nuovo in presenza?
Buongiorno a lei, ci aspettiamo un’occasione importante di confronto con i visitatori, condividendo visioni, prospettive e novità riguardanti l’esecuzione logistica della filiera del manufacturing, in un clima di reciproca crescita.

Se avete già preso parte ad altre edizioni del Global Summit, cosa avete apprezzato delle altre partecipazioni?
Abbiamo partecipato ad altre edizioni dell’evento e ci aspettiamo il solito entusiasmo che lo contraddistingue e la volontà di fare del sano networking logistico.

In cosa ritenete che la vostra azienda si distingua davvero dalle altre?
L’obiettivo di Hardis Italia è rendere l’esecuzione logistica il vantaggio competitivo per le aziende. Per questo la nostra visione è quella di elevare la logistica in magazzini, negozi e fabbriche. In relazione a quest’ultime abbiamo sviluppato una soluzione apposita: Reflex For Factory, il WMS che soddisfa le esigenze della nuova generazione di fabbriche automatizzate, interconnesse e intelligenti, e che ottimizza i processi garantendo visibilità, flessibilità e tracciabilità.

Perché un visitatore del #GLMSummit21 dovrebbe assolutamente sedersi al vostro tavolo?
Perché abbiamo gli strumenti necessari, aggiornati e costantemente all’avanguardia per supportare i processi logistici aziendali. Sarebbe un’occasione per poter condividere la nostra visione e poter ragionare assieme sui temi di ottimizzazione e sostenibilità.

Il tema della sostenibilità è sempre più al centro del dibattito e le aziende più impegnate in questo ambito iniziano a veder premiati i propri sforzi anche in ambito B2B. Possono produzione, logistica e distribuzione andare davvero in questa direzione? E come può la vostra realtà aiutare i propri clienti in questo obiettivo?
Assolutamente si, sostenibilità significa riduzione degli sprechi, ottimizzazione degli spazi, approvvigionamento coerente, tutti temi che la nostra suite è in grado di supportare. Reflex WMS offre una visione globale dei processi, permettendo di intervenire e ottimizzare ove sia necessario riducendo spreco di materia prima, reintegrando materiali inutilizzati e approvvigionando le linee di produzione in maniera continuativa e puntuale.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al Global Summit.

Filippo Ratti di Hardis Italia
9° Global Summit Logistics & Manufacturing
16 | 17 NOVEMBRE 2022
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI