Logistics cafè

Intervista a Davide Pautasso di Kube Sistemi

Buongiorno Davide Pautasso, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit18. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Per Kube Sistemi il Global Summit è un appuntamento che frequentiamo da anni ed è diventato per noi irrinunciabile.
È un momento di confronto tra domanda ed offerta particolarmente stimolante dal punto di vista professionale. L’auspicio è quello di poterci confrontare con interlocutori che operano nella logistica e che possano raccogliere la sfida sulle proposte innovative e sulle opportunità che la nostra società può mettere a disposizione.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit18 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Si, l’occasione è più che opportuna per presentare, come dicevo prima, alcune interessanti nuove proposte di Kube Sistemi.
Mi soffermerei sulla nostra nuova piattaforma GulliWeb destinata a diventare un punto di riferimento tecnologico nella Supply Chain Collaboration.
La particolarità è rappresentata dal fatto che non si tratta di un prodotto nel senso stretto del termine, ma una soluzione tecnologica su cui abbiamo investito negli ultimi anni per permettere ai nostri clienti di accedere semplicemente e velocemente alle informazioni generate dai vari sistemi e di renderle disponibili alla catena produttiva e commerciale rendendo semplice, per esempio, l’interazione tra i vari attori della supply chain.

La sfida della Industria 4.0 sta entrando nel vivo, ma gli approcci per andare verso questo futuro e nella direzione giusta sono molti e talvolta confondono le aziende, che stentano a trovare la strada e la ricetta giusta. Qual è la vostra?
Quello che nella nostra esperienza diretta abbiamo riscontrato è che su questi temi il mercato sia diviso tra le aziende che per dimensioni sono più strutturate e che sono autonome nell’affrontare la tematica connessa all’industria 4.0 e le aziende medio piccole che percepiscono l’opportunità ma fanno fatica ad inquadrarla nella loro realtà operativa di tutti i giorni.
È per queste ultime che Kube Sistemi può fare qualcosa di più, troppe volte si sente parlare di industria 4.0 connessa alle attrezzature dimenticando che la leva principale è legata alle soluzioni software ed all’integrazione che queste permettono con le varie tecnologie. Anche per l’industria 4.0 non si deve partire dalla soluzione, ma prima di tutto e come sempre, dagli obiettivi.
Il nostro approccio anche in questo caso è quello di affiancare l’azienda per arrivare a determinare il progetto giusto, avendo come “faro” gli obiettivi e non questa o quella soluzione tecnologica.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 14 e 15 novembre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Davide Pautasso di Kube Sistemi

7° Global Summit Logistics & Manufacturing

20 e 21 novembre 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi