Logiman cafè

Intervista a Cristian Zanardo, CEO di Toshiba

Buongiorno Cristian Zanardo, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit19. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Ci aspettiamo di poter condividere con le aziende le soluzioni e i prodotti all’avanguardia di Toshiba, da sempre impegnata nello sviluppo di tecnologie innovative, alla costante ricerca di nuovi approcci capaci di apportare un fattivo contributo alla vita delle persone nel rispetto dell’ambiente.

Ci sono delle novità che presenterete al #GLMSummit19 o un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
In occasione di questo evento avremo modo di presentare una tecnologia esclusiva mondiale: la prima e unica stampante multifunzione ibrida in grado di stampare in modalità tradizionale in bianco e nero, con in più la funzione di stampa cancellabile che permette di riutilizzare lo stesso foglio di carta più volte.
Presenteremo soluzioni per l’identificazione nel packaging che garantiscono flessibilità, economicità ed ecologia: la stampante termica “linerless” B-FV4D che permette di utilizzare rotoli continui grazie alla taglierina incorporata, consentendo di “tagliare” le etichette a seconda della dimensione voluta e senza pellicola protettiva sulla componente collosa (siliconata) e quindi senza impatto ambientale derivante da scarti; e la stampante termica diretta fronte/retro DB-EA4D che aggiunge valore e usabilità alla carta di supporto di un’etichetta o al retro di un biglietto, stampando direttamente su di essa, per offrire una soluzione a basso costo ed ecologica.

Si dice che la seconda metà del secolo sarà dominata da robot e intelligenza artificiale e in molti temono che il lavoro dell’uomo ne risentirà, fino a rischiare quasi di scomparire. Voi come vedete questa fase?
Ogni epoca di grandi cambiamenti tecnologici ha sempre portato con se forti timori occupazionali.
In realtà le più recenti ricerche dimostrano che il lavoro dell’uomo non scomparirà, ma si trasformerà.
Sicuramente verrà meno il lavoro meno qualificato e aumenterà la richiesta di skill qualificati ed evoluti.
Si stima che il 65% degli studenti ad oggi alle elementari faranno un lavoro che attualmente non esiste (fonte: World Economic Forum).
Fondamentale ad esempio sarà il lavoro di analisi e interpretazione dell’enorme massa di dati messi a disposizione dalle nuove tecnologie digitali, da qui la necessità sempre più accentuata di figure quali i Data Analyst.
Già ora i profili ricercati dalle aziende sono molto diversi rispetto a quelli ricercati anche solo 15 anni fa.

La raccolta e l’analisi dei dati sta diventando cruciale, tanto che oramai si parla, in tutti i settori, di data driven company e della loro capacità di anticipare le esigenze del mercato e dei clienti. Come vedete questi progressi nel vostro settore?
Toshiba in questo è molto avanti. Nel nostro Toshiba Next Plan (che è stato presentato al mercato nel 2018) viene definita quella che è la nostra Vision per i prossimi anni.
Toshiba intende diventare leader mondiale nella tecnologia Cyber and Phisical System (CPS). La tecnologia CPS si propone di raccogliere informazioni dal mondo “fisico/reale” per metterle a disposizione di sistemi di Tecnologia avanzata “Cyber” con l’obiettivo di gestire situazioni reali complesse superando i limiti di tempo e spazio.
I nostri prodotti (MFP, BCS Systems, POS) sono strumenti eccezionali in grado di catturare informazioni per poi metterle poi a disposizione di sistemi AI.

Mai come quest’anno si è parlato di ambiente, di cambiamenti climatici e di aziende che virano verso atteggiamenti e strategie più verdi. Come può la logistica diventare davvero green e sostenibile?
L’innovazione di processo impone una continua ricerca di tecnologie di stampa efficienti, in tutti gli ambiti, dalla produzione alla logistica, con dispositivi in grado di gestire la temperatura di stampa, di produrre etichette in fronte e retro, ma anche di offrire apparecchiature con spellicolatori a bordo e tecnologie di risparmio del nastro consumabile. Nel 2025 i sistemi di stampa non avranno il fine di stampare (faranno anche quello), ma saranno strumenti per fare altro, in linea con la volontà di Toshiba di diventare leader nelle tecnologie CPS.

Chiudete gli occhi e immaginate la vostra azienda nel 2025: cosa vedete e come pensate di arrivarci?
Il mondo in cui ci troviamo ad operare è un mondo in continua e rapida evoluzione. Noi rispondiamo accelerando la velocità e potenziando il vigore di gestione per ottenere il meglio dalle capacità tecnologiche, di sviluppo e di produzione del nostro Gruppo. Il nostro obiettivo è perseguire la crescita attraverso la creatività e l’innovazione, espandere il business principalmente attraverso la creazione di nuovo valore e l’apertura di nuovi mercati, sfruttando tutte le competenze, le tecnologie e le proprietà intellettuali del Gruppo Toshiba nei vari ambiti di attività in modo versatile e sinergico.

Perché un visitatore del Global Summit Logistics & Manufacturing 2019 dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Cosa può offrire la vostra azienda più o meglio delle altre?
L’innovazione è lo spirito che ci guida da sempre, il grande impegno nella ricerca e sviluppo ci consente di offrire prodotti con avanzata tecnologia, qualità e unicità, come la stampante ibrida in grado di cancellare i fogli stampanti. Non presentiamo nuovi approcci consulenziali ma veri e propri mix di tecnologia, nuova e unica sul mercato, servizi e applicazioni. Siamo inoltre l’unico produttore in grado di offrire diverse tipologie di prodotti: stampanti per ufficio, industriali, digital signage e prodotti retail.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo il 20 e 21 novembre a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Cristian Zanardo di Toshiba

7° Global Summit Logistics & Manufacturing

20 e 21 novembre 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi